PIATTO UNICO, RICETTE, SECONDI, UOVA, VERDURE, zucchine e fiori di zucca

I colori degli ortaggi – zucchine gialle

3 settembre 2012

Oggi è la volta delle zucchine gialle e non mi è venuto niente di meglio che una bella frittatona gialla. Mia madre mi ha dato 6 uova freschissime e volevo consumarle subito. La frittata di zucchine è una di quelle pietanze che piacciono a tutti, come antipasto si trova spesso nei piatti di terra misti anche nei ristoranti di cucina tipica toscana, come secondo o piatto unico mi ha risolto molte cene in cui sei terribilmente in ritardo, non hai fatto la spesa e trovi occhi affamati che ti guardano minacciosi… 

Questa frittata è bellissima, sembra una frittata di limoni, incredibile, il sapore è il classico sapore della zucchina ma un po’ meno acuto, più dolce.

Anche questa è servita per una cena improvvisata… ore 19.00 del 15 agosto, prima telefonata, primo figlio:”Ti spiace se a cena viene anche Tizio?” “Ma certo che no, si mangia quello che c’è in frigo, improvviso qualcosa”… 15 minuti dopo, seconda telefonata, secondo figlio: “Senti, allora viene anche Caio, ah e anche Sempronio va bene? Tanto sei brava, uno più uno meno…” “Ah! Va bene, si certo; si continua a mangiare quello che c’è in frigo, magari scongelo anche il petto di pollo e mi invento qualcosa, senza troppe pretese ovviamente”… 

I figli non hanno ben chiaro che in un giorno di festa non è semplicissimo mettere 8 persone in tavola ma a dire il vero mi fa sempre piacere quando portano gli amici a casa e da quel frigorifero semivuoto è uscita una panzanella classica con pomodori, sedano, cipollotti mignon e basilico, un’ insalata di pomodori (piccadilly, neri, cuore di bue, san marzano), bocconcini di pollo al curry con padellata di carote al burro (bianche, gialle, viola e parisien carrot), una frittatona di zucchine gialle e come dessert pesche con amaretti. Ancora i miracoli non li faccio ma una cena improvvisata per otto persone riesco ancora a sostenerla con successo, specialmente se frutta e verdure sono fresche e di ottima qualità, la compagnia è piacevole e si accontenta di quel che c’è…

Frittata di zucchine gialle

  • 4 grosse zucchine gialle
  • 6 uova freschissime
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 2 cipollotti mignon
  • olio evo
  • sale e pepe

 In una padella anti-aderente capiente far appassire i cipollotti tritati finemente con 3 cucchiai d’olio. Tagliare le zucchine gialle a rondelle e cuocerle nella padella con l’olio per una quindicina di minuti con il coperchio girandole di tanto in tanto, aggiustare di sale. Sbattere le uova con il latte, poco sale e il pepe nero macinato fresco e versarle sopra le zucchine. Cuocere fino a che non si sarà formata una base compatta, poi con l’aiuto del coperchio o di un grande piatto girare la frittata e finire la cottura sull’altro lato. Servire tiepida.

5 Commenti

  • Reply Valentina 3 settembre 2012 at 15:16

    La cena improvvisata con il solo frigo a supporto è una bella sfida ma quando c’è la fantasia si supera ogni problema. E questa frittatona? promette un gran bene… Quanto ci mancheranno queste delizie fresche fresche dall’orto…
    un abbraccio e a presto, Vale

  • Reply paola 3 settembre 2012 at 16:13

    ma che meraviglia queste zucchine, non le avevo mai viste gialle! La frittata ha un aspetto davvero appetitoso… gnam gnam!
    Un abbraccio e a presto
    Paola

  • Reply vickyart 5 settembre 2012 at 13:51

    mai viste le zucchine gialle! o almeno nn le ricordo proprio! i pomodori neri si ma nn li ho mai comprati! sembra casa mia c’è sempre da aggiungere un posto a tavola 😀 ottima frittatona! bellissima! sembrano davvero limoni! ciaoo

  • Reply Enrica 27 giugno 2017 at 10:29

    Buona la frittata
    Prese dall’orto stamani X pranzo

    • Reply Enrica 28 giugno 2017 at 07:15

      Buongiorno! E’ un privilegio poter cogliere la verdura nel rporpio orto e mangiarla, magnifico!

    Rispondi