caffè, colazione, CONCORSI&CONTEST, curcuma, Fornitori, patate, RICETTE, salsiccia

Colazione, la cucina polacca moderna EXPO 2015

14 settembre 2015

Qualche settimana fa sono stata scelta dalla famosa rivista polacca USTA e all’Agenzia Polacca per lo Sviluppo delle Imprese (Polska Agencja Rozwoiu Przedsiebiorczosci) presente all’Esposizione Mondiale EXPO 2015 insieme ad altre 9 foodblogger italiane e 10 foodblogger polacche,  per partecipare al concorso per i blogger culinari  “Diventa ambasciatore della cucina moderna polacca!”; nonostante il momento difficile personale in cui mi trovavo ho accettato non potendo immaginare che i tempi di questo concorso coincidessero con un momento molto particolare della mia vita. Grazie anche all’incoraggiamento delle bravissime blogger con cui mi trovo a condividere questa esperienza sono riuscita, bene o male, a presentare la prima ricetta per la prima tappa del concorso: LA COLAZIONE.

Ho ricevuto un enorme pacco con 20 prodotti tipici polacchi, naturali, che serviranno per la preparazione di quattro ricette con l’intento di valorizzare un paese ricco di tradizioni ma lanciato verso l’innovazione. Per questa ricetta ho avuto in prestito tre bellissimi bricchi tipici di questi paesi, tre  “cezve” di epoche diverse una più bella dell’altra per la preparazione del caffè ed un macina caffè da Mauro Carli, uno dei maggiori collezionisti in Europa di macchine da caffè di uso domestico di cui vi ho già parlato qui. Mauro e sua moglie Daniela Tinacci sono sempre molto disponibili e gentili ed io molto fortunata ad avere amici come loro; Daniela, oltre ad essere una bravissima fotografa è anche un’eccellente cuoca ed a lei ho regalato il primo dei 5 libri che erano nel pacco. Ne dovrò distribuire altri quattro, sono bellissimi ve lo garantisco quindi seguitemi e votate le mie ricette sul sito del contest, esattamente qui per la prima ricetta:

https://www.expo.gov.pl/ricettario/159_artellette-alla-curcama-con-salsiccia-lisiecka.html 

appetito per la polonia (16)

Il libro (in inglese e polacco) si intitola APPETITO PER LA POLONIA; è un aiuto in più per conoscere la cucina polacca moderna attraverso la storia e le ricette di cuochi emergenti e approfondimenti sui prodotti tipici della Polonia. Il contest ha dei tempi molto stretti e ben precisi, da quando mi è arrivato il pacco (martedì scorso) non ho avuto il tempo necessario per visionare in maniera approfondita tutti i prodotti; è da fine luglio che non faccio “la spesa” come si deve, che non cucino e che a pranzo e a cena mangio al volo schiacciata e pizza quando va bene, per non parlare della colazione che si limita ad un caffè macchiato. Ieri l’altro però mi sono fermata, ho pensato che tutto sarà diverso d’ora in poi e che avrò bisogno di molte energie per affrontare i prossimi giorni, dovrò iniziare bene la giornata, con calma consumando una colazione che dia la carica, caffè macchiato con latte di soia, qualcosa di dolce come uno yogurt con frutta fresca, fiocchi d’avena e miele, qualcosa di salato come queste tartellette da preparare in anticipo e scaldare al mattino a base di uova, ricotta con la curcuma, patate e la tipica salsiccia LISIECKA.

COLAZIONE (6)

Questo tipico insaccato polacco veniva prodotto in origine, intorno al 1930, in una fabbrica di Liszki, vicino a Cracovia, da cui prende il nome ed ancora oggi si produce seguendo l’antica ricetta storica. Le salsicce vengono affumicate naturalmente su legno di ontano, sono fatte con lombo di maiale tenero e prosciutto e si aggiungono pepe, aglio e poco sale. Come si vede anche dalla foto, all’interno della salsiccia ci sono pezzi di carne interi. Vi assicuro che è buonissima.

COLAZIONE (38)

COLAZIONE (10)COLAZIONE (59)

Tartellette alla curcuma con salsiccia LISIECKA
 
(per sei tartellette)
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 15/18 fettine di salsiccia LISIECKA
  • 120 g di ricotta fresca
  • 2 piccole patate novelle
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaino di curcuma
  • sale qb
 
Con un coppapasta del diametro di 10 cm tagliare 6 cerchi dal rotolo di pasta sfoglia. Foderare 6 stampini con carta da forno, adagiare in ognuno un cerchio di sfoglia e bucherellare con la forchetta.
In una ciotola mescolare la ricotta con l’uovo, la curcuma e poco sale.
Versare due cucchiai di composto in ogni tartelletta.
decorare le tartellette con piccole e sottili fettine di patate e di salsiccia LISIECKA come se fossero i petali di una rosa.
Infornare a 180° per circa 15/20 minuti.
Servire.
COLAZIONE (19)
unnamed

3 Commenti

  • Reply Melania 16 settembre 2015 at 22:19

    Io sono certa che riuscirai a portare a termine questo impegno. Faccio il tifo per te! Suvvia! Puoi farcela tu, sei tanto brava! Una colazione tutta particolare! Ti abbraccio forte Melania

    • Reply Enrica 17 settembre 2015 at 08:40

      Grazie carissima Melania, per i complimenti e l’incoraggiamento, ti assicuro che in questa ricetta ci sono più lacrime che uova… ma si mantengono gli impegni presi, oltretutto è un concorso veramente molto bello e stimolante. Sono felice di farne parte. Nei prossimi post parlerò di altri prodotti polacchi molto buoni. A presto.

  • Reply Enrica 21 settembre 2015 at 17:45

    Il commento alle nostre ricetta dagli esperti della rivista USTA
    “E cosi scrivono nostri giurati dalla rivista “Usta”:
    “Già in questo primo corso, vediamo che le differenze culinarie tra Italia e Polonia sono notevoli. Siamo rimasti sorpresi che molti colazioni erano dolci , dal nostro punto di vista più come il dessert che prima colazione. Lo accettiamo con curiosità. Abbiamo ottenuto le ricette interessanti e belle foto. Vogiliamo aprezzare la ricetta Silvia Rovelli e il suo casatiello – la ricetta interessante basata sulla tradizione italiana combinata con le uova strapazzate universali, che sicuramente aiuteranno i polacchi abituarsi a questo piatto. E anche torta con curcuma e salumi Lisiecka do Enricha Palandri, dove ci piace la sua forma e l’estetica moderna e sottili immagini.”

  • Rispondi