asparagi, baccalà, PESCE, piselli, RICETTE, VERDURE, zucchine e fiori di zucca

Baccalà di primavera

30 aprile 2013

erbe spontanee 029

Il baccalà è buono. Lo cucino semplicemente lesso con un filo d’olio, alla livornese, alla fiorentina, con i porri, mantecato, il baccalà è sempre buono e questo è il principio base che mi ha spinto a preparare questa ricetta primaverile.

baccalà di primavera 002

baccalà di primavera 022

La mia raccolta di erbe spontanee continua, grazie a Michela ho imparato a riconoscere la cicerbita e la sulla, sono ancora alla ricerca del tarassaco e continuo a trovare gli asparagi selvatici. Dopo una serie di pastasciutte e frittate ho pensato di preparare il baccalà in padella cucinato con quest’ultimo mazzo di asparagi insieme alle verdure primaverili, piselli e zucchinette, quelle piccole di color verde chiaro, dolci.

baccalà di primavera 023

 

baccalà di primavera 014

Baccalà di primavera con asparagi selvatici

  • 800 g di baccalà (a noi piace tanto e lo mangiamo come piatto unico quindi ne preparo circa 1 kg – 1,2 kg)
  • 1 mazzo di asparagi selvatici tagliati a piccoli pezzetti fino a che sono morbidi
  • 4 piccole zucchinette tagliate a rondelle
  • 2 h di pisellini freschi sgusciati
  • sale e pepe nero macinato fresco
  • olio evo
  • 1 cucchiaio di cipolla bianca tritata finemente

In una padella far appassire la cipolla, unire le verdure e cuocere per 5 minuti girandole continuamente e salare. Aggiungere il baccalà tagliato a pezzi e portare a cottura coprendo la padella con il coperchio. Salare (se necessario) e pepare e servire subito.

banner ricette spontanee

Con questa ricetta partecipo al contest di Ambra de Il Gatto Ghiotto Ricette Spontanee, in collaborazione con il Rifugio Meira Garneri, fino al 15 maggio 2013

12 Commenti

  • Reply Italians Do Eat Better 30 aprile 2013 at 16:44

    Una bella ricetta gustosa e primaverile!

  • Reply luisella 30 aprile 2013 at 17:52

    io sono invitata vero??? mi fai morire… adoro il baccalà e per gli asparagi selvatici posso impazzire gnammmmmmmmmmmmm doppia PORZIONE 😉

  • Reply Ileana 30 aprile 2013 at 19:26

    Ho spulciato un pò nel tuo blog..e mi piace tantissimo! Io poi ho un debole per erbe selvatiche e gli asparagi selvatici li raccolgo da sempre, sono una meraviglia e la tua ricetta mi piace tantissimo. Tornerò sicuramente ^_^

  • Reply Giovanni, Peccato di Gola 30 aprile 2013 at 19:52

    mai provato così! sarà squisito! grande come sempre 🙂

  • Reply letiziando 1 maggio 2013 at 06:15

    Non sono la sola a chiederti di aggiungere un posto a tavola a quanto vedo 😉

    buon 1 maggio cara

    • Reply Enrica 1 maggio 2013 at 09:38

      Allora tutti a tavola e buon primo maggio!

  • Reply Daniela64 1 maggio 2013 at 21:23

    Baccalà e asparagi, ottima combianzione di ingredienti , per un piatto eccellente. Un abbraccio, buona serata Daniela.

  • Reply simona 2 maggio 2013 at 10:11

    Ecco invidio tutti quelli che raccolgono le erbe spontanee, che le trovano e le sanno riconoscere… da figlia della città sono assolutamente negata per questo tipo di attività.. ma quando ve la invidio?? splendido piatto:*

  • Reply Ambra 2 maggio 2013 at 22:17

    Amo alla follia il baccalà ma non l’ho mai cucinato con le mie amate erbe…ottima idea!!! Un bacione!!!

  • Reply sabrina 4 maggio 2013 at 09:22

    Che bei colori, bellissime le foto degli asparagi. Un piatto sano e saporito

  • Reply Valentina 4 maggio 2013 at 20:36

    tu sei speciale quando ti metti ai fornelli con il pesce, lo sai vero?!! il tarassaco io l’ho trovato invece ma…ad inizio primavera, ormai è troppo maturo e fiorito. Gli asparagi selvatici mi piacciono molto e con il baccalà non li ho mai provati…ho detto io che tu con il pesce ci sai fare!!
    un abbraccio Enrica, buon we,
    Vale

  • Reply cinzia 10 maggio 2013 at 15:07

    eccomi cara Enrica, sai che ho del baccalà dissalato, proprio lì da par andare? E quale modo migliore se non con questi asparagi e verdurine verdi e primaverili? Grazie! Un grande abbraccio 🙂

  • Rispondi