Libri, melanzane, Ricette, VEGETARIANO, VERDURE

Le ultime melanzane di Francesca, la caponata, una donna

15 dicembre 2014
caponata (45)

caponata (47)

Domenica scorsa ho invitato a cena qualche coppia di amici tra cui Francesca di cui vi ho già parlato che naturalmente si è presentata con un cestino di frutta e verdura del suo orto. Tra le altre cose c’erano delle piccole melanzane, le ultime della stagione che con questo tempo pazzerello si è prolungata fino ai primi di dicembre. 

caponata (3)

Durante la cena sempre Francesca mi ha chiesto se avevo visto la trasmissione televisiva “Il pranzo di Mosè” in cui Simonetta Agnello Hornby con la sorella Chiara preparano le ricette di famiglia, nella bellissima tenuta siciliana, condividendo i pranzi con parenti e amici. Non sono solo ricette, le maniere e le parole che Simonetta usa per raccontare la preparazione e gli aneddoti legati alle ricette è di un’intensità coinvolgente, ha qualcosa di riverenziale e rispettoso nei confronti del pranzo e dell’arte del ricevere. E certo che l’ho vista la trasmissione; vista, registrata, rivista più volte e mi sono anche comprata 3 suoi libri: “Un filo d’olio”, “La cucina del buon gusto” e naturalmente “Il pranzo di Mosè”. Continue reading “Le ultime melanzane di Francesca, la caponata, una donna” »

biscotti, DOLCI, Libri, miele, Ricette

I biscotti della gioia di Santa Ildegarda

13 dicembre 2014
biscotti (12)

Biscotti semplici e buoni dalla ricetta di Santa Ildegarda, una donna straordinaria vissuta nel Medioevo depositaria di una conoscenza scientifica inspiegabile per la cultura dell’epoca ed in particolare di una donna che fin dall’età di otto anni visse in un convento. “Vedo le cose con la mia anima” dice Santa Ildegarda; quando ha le sue visioni non è in estasi ma è sveglia e cosciente ed afferma che i suoi scritti nascono “direttamente dal cielo, da una nube scintillante piena di parole, di immagini e di suoni”.

San Gimignano nov 2014 (53)

Nei sui scritti, Santa Ildegarda, parla del , il farro, che ritiene essere il cereale migliore fra tutti per la nostra salute. Mi sembra sempre più evidente che la cucina toscana tradizionale, la cucina povera toscana, racchiuda in se un sapere ed una cultura nata da un popolo schietto e concreto, che più o meno consapevolmente tramanda di generazione in generazione un’alimentazione sana. Ogni volta che leggo i risultati di “recenti studi scientifici” riguardo ad un determinato alimento, mi accorgo che nella nostra cucina questo c’è sempre stato, proprio come il farro. I nostri avi contadini erano troppo avanti!

biscotti (22) Continue reading “I biscotti della gioia di Santa Ildegarda” »

cavolfiore, cipolle, minestre, PRIMI, Ricette, sedano, VEG, VEGETARIANO, VERDURE

Una minestra per essere felici

1 dicembre 2014
minestra (3)

minestra (10)

Per me cucinare è una gioia intima, quasi privata. La gioia però va condivisa così come un piatto di minestra. Siamo in un’epoca in cui l’invidia e l’egoismo bloccano violentemente i rapporti tra le persone e non è facile trovare l’equilibrio tra il donare qualcosa di sé e il saper partecipare della gioia altrui. Fermatevi e pensateci qualche istante, pensate con quali occhi guardate la vostra persona e con quali guardate gli altri, le proprie virtù e quelle degli altri, il proprio dolore e quello degli altri, la propria serenità e quella degli altri…

Continue reading “Una minestra per essere felici” »